Fase 3, de Magistris: sospensione ordinanza? Tar viola la legge

Aff

Napoli, 10 giu. (askanews) - "La movida non c'entra niente. E' allucinante quello che sta accadendo nella nostra citt. Il Tar ha sospeso un'ordinanza con la quale ho aperto i parchi. Noi facciamo ordinanze che vanno in linea con quello che dicono i medici, il Governo, il buon senso, nella direzione della tutela della salute con ripresa attivit economica, salvaguardiamo il lavoro ed evitiamo il contagio criminale". Ha commentato cos il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ai microfoni di "Centocitt", programma in onda su RaiRadio1, sulla decisione del Tar di sospendere un'ordinanza sindacale riguardanti l'estensione dell'occupazione del suolo pubblico.

Per l'ex magistrato, il Tar, con questo provvedimento "di urgenza, secondo me, viola la legge perch questa una prerogativa del sindaco. Ieri ne ho discusso con il ministro dell'Interno e tutti i ministri con il quale ho parlato mi hanno dato ragione, quindi di fronte a questo che rischia di essere un conflitto istituzionale senza precedenti perch in mezzo ci sono i cittadini, la ripresa economica, la criminalit, la Costituzione; e quindi non una battaglia di de Magistris contro qualcuno". "Curiosamente tutto questo accade a Napoli dove non vorrei che si giocasse sulla pelle dei cittadini una questione politica" chiosa il sindaco.