Fase 3: nuovo Dpcm in GU, tornano aree giochi e sale bingo, calcetto ancora fermo (2)

Fase 3: nuovo Dpcm in GU, tornano aree giochi e sale bingo, calcetto ancora fermo (2)

(Adnkronos) – A partire da oggi, 12 giugno, riprendono invece gli eventi e le competizioni sportive a porte chiuse o all'aperto senza la presenza del pubblico nel rispetto dei protocolli di sicurezza emanati dalle rispettive Federazioni sportive al fine di prevenire le occasioni di contagio. Come ha detto ieri il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa, si tornerà a giocare la Coppa Italia.

Per scendere nei campetti di calcio amatoriale, come si diceva, c'è invece ancora da attendere. Ieri il testo circolato nel pomeriggio dava il via liberà già da lunedì agli sport da contatto, ma poi in Cdm c'è stato un lungo dibattito quindi la frenata, come raccontato dall'Adnkronos. Con il pressing per il via libera da lunedì del ministro allo Sport Vincenzo Spadafora -per usare una metafora calcistica-, lo stop del responsabile della Salute Roberto Speranza e il presidente del Consiglio pronto a gettare la 'palla' in tribuna, placando gli animi e decidendo per una sosta ulteriore: via libera sì ma dal 25 giugno.

Dal 25, dunque, è consentito lo svolgimento anche degli sport di contatto nelle Regioni e Province Autonome che, d’intesa con il ministero della Salute e dell’Autorità di Governo delegata in materia di sport, abbiano preventivamente accertato la compatibilità delle attività con l’andamento della situazione epidemiologica nei rispettivi territori.