Fase 3, De Petris: no a coalizione per mancanza alternative

Pol-Afe

Roma, 8 giu. (askanews) - "La maggioranza non pu essere una coalizione che sta insieme solo perch priva di alternative. Affrontare le sfide difficili dei prossimi mesi con questo spirito sarebbe l'opposto esatto di quel che serve. Lo stesso segretario del Pd, nella sua relazione di fronte alla direzione, ha indicato oggi obiettivi irraggiungibili per una coalizione cementata solo dalla mancanza di alternative". Lo afferma la senatrice di Leu Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto.

"Abbiamo di fronte a noi un'opportunit che allo stesso tempo un obbligo. Dobbiamo modificare molto rapidamente gli indirizzi della politica italiana sui fronti essenziali del modello di sviluppo e della giustizia sociale. Dobbiamo e possiamo intervenire sui vizi eterni che hanno sin qui impedito al Paese di decollare. Siamo chiamati a battere le resistenze di gruppi di potere attenti solo al loro specifico interesse e le incrostazioni che immobilizzano la macchina dello Stato. Per farlo necessaria una maggioranza che creda davvero negli obiettivi che ci eravamo dati all'inizio e una determinazione che non pu appartenere a chi sta insieme solo per necessit", prosegue la presidente De Petris.

"Bisogna stare molto attenti. Partire col piede sbagliato e con uno spirito non adeguato alle urgenze dei tempi significherebbe tornare a un passato che dobbiamo invece lasciarci alle spalle. Anche perch, nelle condizioni in cui ci troviamo, cercare di tornare a quel passato sarebbe inutile. Renderebbe solo impossibile superare la crisi", conclude la presidente De Petris.