Fase 3, in Puglia 100mila tute protettive dalla Cina

Red/Nav

Roma, 6 giu. (askanews) - Un Boeing 777 dell'Alitalia, proveniente da Zhengzhou (Cina) e con scalo a Seul (Corea del Sud), atterrato oggi all'aeroporto "Karol Wojtyla" di Bari Palese, consegnando alla Protezione civile regionale centomila tute protettive per gli operatori del Servizio Sanitario della Regione Puglia impegnati nella lotta al Covid-19.

Il materiale, tutto certificato, stato acquistato dalla Regione Puglia. Un altro volo previsto in arrivo luned 8 a Bari con la stessa quantit di tute. I dispositivi di protezione saranno stoccati nei depositi della protezione civile regionale e impiegati secondo le necessit operative e di scorta strategica.

"Prosegue il ponte aereo con la Cina - spiega il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - questo ci ha permesso di mettere in sicurezza il sistema sanitario pugliese, di prestare alle regioni in difficolt il materiale necessario e ci fa guardare con maggiore serenit ai mesi che verranno, disponendo di una scorta di dispositivi di protezione da gestire con oculatezza e che dovr essere comunque necessariamente integrata con gli acquisti centralizzati del Dipartimento nazionale della Protezione civile".