Fase 3, Ronzulli (Fi): governo conferma di aver dimenticato bambini

Pol/Vlm

Roma, 11 giu. (askanews) - "La scarsa attenzione del governo al mondo dell'infanzia continua a produrre effetti devastanti per i minori. Se le scuole sono rimaste chiuse anche dopo il lockdown, nonostante il totale fallimento della didattica a distanza, e non si ha ancora la minima idea di come sar l'avvio del nuovo anno scolastico, adesso a repentaglio l'esistenza stessa degli asili privati che rischiano addirittura di non riuscire a riaprire a settembre". Nonostante i tanti annunci, il governo non ha stanziato risorse adeguate a sostenere queste realt fondamentali per la prima infanzia che sono necessarie anche ad assicurare quel numero di posti che le strutture statali non riescono a garantire. E' l'ennesima dimostrazione di come il governo si sia completamente dimenticato dei bambini nella gestione di questa emergenza, ma tanto pi grave che continui a farlo nonostante il concreto rischio di portare al collasso l'intero sistema formativo italiano se gli asili privati, al pari delle scuole paritarie, non saranno messi nelle condizioni di continuare con le consuete attivit".