Fassina (LeU): da Svimez priorità per migliorare legge di bilancio

Pol/Bar

Roma, 4 nov. (askanews) - "Dall'eccellente Rapporto Svimez presentato oggi viene fuori, ancora una volta, quale dovrebbe essere la priorità della politica economica e, conseguentemente, della legge di bilancio, non soltanto per il Mezzogiorno, ma per l'Italia intera: investimenti pubblici nelle infrastrutture per la mobilità e nel materiale rotabile, nell'edilizia scolastica, nella sanità, nell'edilizia popolare, nella rigenerazione e riqualificazione delle periferie delle città. In sintesi, un green new deal a trazione meridionale. Sono gli obiettivi ai quali orientare il lavoro parlamentare sul Dl Fiscale e sul disegno di legge di bilancio". Lo ha affermato in una nota il deputato di LeU Stefano Fassina.

"Dobbiamo correggere - ha aggiunto - misure improvvisate che, per raccogliere risorse, colpiscono in modo pesante platee ristrette e poi disperdono tali risorse in tanti rivoli di portata insignificante, con zero effetti macroeconomici e effetti elettorali negativi".

"Piuttosto che inseguire qualche Pierino di governo e di lotta in perenne ansia di visibilità, la maggioranza affronti i nodi veri: il rilancio della domanda interna attraverso interventi qualificati e ad alto impatto sulla produttività di sistema, concentrati nel Sud", ha concluso Fassina.