Fassina (LeU): inaccettabile piano per NewCo Alitalia

Rea
·1 minuto per la lettura

Roma, 22 lug. (askanews) - "Sulle prospettive di Alitalia sono molto preoccupanti le notizie riportate da alcuni quotidiani. Per la newco, verrebbero previsti soltanto 70 aerei, rispetto ai circa 100 indicati come dotazione iniziale nell'ultima audizione dei Ministri De Micheli e Patuanelli. Inoltre, circa 4000 lavoratrici e lavoratori, piloti esclusi, rimarrebbero nella bad company. Insomma, ritornerebbe il piano industriale di ridimensionamento dell'azienda come richiesto da Lufthansa per entrare nel capitale. La newco sarebbe un vettore regionale, come previsto gi nella fase pre-Covid, ma partecipato dallo Stato. uno scenario inaccettabile, un danno per l'interesse nazionale, un onere insostenibile per il personale". Lo afferma il deputato di LeU Stefano Fassina. "Chiediamo ai Ministri di tornare al pi presto in audizione alla Camera. Il programma per una solida compagnia di bandiera non pu essere archiviato", conclude Fassina.