Fattorino sputa su pizza, rischia 18 anni di carcere

webinfo@adnkronos.com

Un uomo incaricato di effettuare consegne rischia fino a 18 anni di carcere per aver sputato su una pizza prima di darla al cliente. Lo rende noto l'agenzia di stampa turca 'Dha' che, sul proprio sito, diffonde anche le immagini delle telecamere di sicurezza del condominio in cui si vede l'uomo sputare mentre si riprende con il cellulare. I fatti risalgono al 24 dicembre del 2017 e sono avvenuti nella città di Eskisehir, nella Turchia centrale. 

Ed è proprio il procuratore della Corte d'Assise di Eskisehir ad aver chiesto una condanna fino a 18 anni di carcere per l'uomo, accusandolo di aver "messo in pericolo la vita e la salute delle persone". Il fattorino è stato già condannato a pagare un risarcimento in denaro di 4mila lire turche (pari a circa 600 euro) dal Tribunale dei consumatori per aver "messo a rischio la salute di un cliente".