Faurecia creerà una divisione interaziendale per la sostenibilità

·1 minuto per la lettura

Faurecia ha annunciato oggi la creazione di una nuova divisione per lo sviluppo e la produzione di materiali sostenibili e intelligenti all'avanguardia. La nuova divisione beneficerà delle principali posizioni di mercato di Faurecia negli ambiti interiors e seating e della gamma di materiali a ridotte emissioni di CO2, nonché di quelli che integrano tecnologie termiche, acustiche e biomediche.

Faurecia capitalizzerà le sue esperienze nella formulazione di materiali di origine biologica e sulla loro esperienza di trasformazione, inclusa la gestione della bassa variabilità e sfruttando l'impronta globale dell'azienda, la divisione materiali sostenibili lavorerà tra i gruppi aziendali e proporrà agli OEM un approccio completo a basse emissioni di CO2 (e persino negative) al fine di supportare i loro obiettivi di sostenibilità.

Faurecia sta progettando di costruire un centro di ricerca e sviluppo dedicato ai materiali sostenibili e un impianto pilota, che saranno entrambi operativi nel 2022. Questa nuova entità impiegherà inizialmente 125 ingegneri e oltre 400 entro il 2030.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli