Fausto Gresini, tutto l'amore per le due ruote - FOTO

L'ex campione di motociclismo Fausto Gresini è morto per Covid all'Ospedale Maggiore di Bologna. Aveva soltanto 60 anni. L'ex pilota vinse due titoli mondiali nella classe 125 (1985 e 1987). Dopo il ritiro dalle competizioni fondò nel 1997 un team motociclistico, il Gresini Racing, che tuttora disputa le gare del motomondiale. Come team manager del team, vinse tre titoli iridati nelle categorie minori: nella classe 250 col giapponese Daijirō Katō nel motomondiale 2001, con Toni Elias nella stagione 2010 in Moto2 e nel 2018 con Jorge Martín in Moto 3. Fra le tante testimonianze di stima e affetto giunte da fan e colleghi delle due ruote, toccante il ricordo del figlio dell'ex centauro, Lorenzo Gresini: "Il nostro campione - ha scritto il giovane su fb - ci ha lasciati per sempre oggi alle 10.02, ha lottato fino alla fine, è nato per vincere e stava vincendo di nuovo, stava migliorando, quando una emorragia cerebrale ce lo ha strappato via". "Ciao Ba'! Così ti chiamavo e ti chiamerò per sempre, lasci un vuoto incolmabile e vivrai per sempre dentro tutte le persone che ti vogliono bene. Noi ti amiamo immensamente, ti portiamo e ti porteremo nel cuore tutti i giorni".