Fca: a maggio immatricolazioni -57,2%, quota in calo al 22,3%

Glv

Roma, 1 giu. (askanews) - Vendite ancora in forte calo per Fiat Chrysler sul mercato italiano a maggio per la pandemia di coronavirus. Il mese scorso Fca ha immatricolato 22.193 auto, con una diminuzione del 57,2% rispetto a maggio del 2019 (ad aprile -96,3%). La quota di mercato segna una flessione al 22,3% dal 26,2% di un anno fa.

Nei primi cinque mesi poi il gruppo Fca ha venduto 109.702 macchine, il 51,9% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La quota di mercato scesa al 24,3%.