Fca: nel secondo trimestre perdita di un miliardo, ricavi -56%

Glv

Roma, 31 lug. (askanews) - Fiat Chrysler chiude il secondo trimestre con una perdita netta di 1,048 miliardi dovuta alla crisi del coronavirus. Lo comunica Fca, sottolineando che il gruppo ad aprile-giugno "contiene l'impatto del Covid-19". I ricavi netti sono stati pari a 11,707 miliardi, in calo del 56%.