Fdi, responsabile social Meloni: "Attacco da Piazzapulita, pronto a vie legali"

·1 minuto per la lettura

"Sono stato attaccato senza un motivo logico, ho trattenuto il vomito per l'aggressione mistificatoria e pretestuosa alla mia persona, a cui non ho potuto neanche rispondere". Lo dice Tommaso Longobardi, social media manager della leader di Fdi, Giorgia Meloni, replicando alle accuse che sono arrivate ieri sera durante la trasmissione 'Piazzapulita', su La7, in particolare per l'iscrizione al social russo VK. "Ci sono milioni di utenti, anche io, che lavoro sul digitale e sono iscritto a tutti i social per lavoro".

Longobardi in un video postato sul web spiega che su Vk "ci sono oltre 600 milioni di utenti, che sono tutti estremisti?". Poi si difende dalle accuse di estremismo: "Io amico di Casapound? Sono molto amico anche di gente di sinistra", dice ancora l'esperto del web. "Mi rivolgo alle persone intellettualmente oneste, questo è tutto fuorché fare informazione", dice Longobardi al termine del video, facendo sapere di aver contattato il suo legale, per valutare di procedere contro la trasmissione 'Piazzapulita'.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli