Fdi: Urso a Kiev e poi a Washington. Fonti: "No condizionamenti, tutela interessi nazionali"

(Adnkronos) - Una visita nei prossimi giorni a Kiev e poi un'altra a Washington: il senatore Adolfo Urso, confermano all'Adnkronos in ambienti di Fratelli d'Italia, partirà nei prossimi giorni per le due missioni internazionali "a dimostrazione che Fdi non si fa condizionare da nessuno rispetto alla tutela degli interessi nazionali e della sua collocazione atlantica".

Mentre la Russia minaccia una 'tempesta globale' per le sanzioni imposte a causa della guerra e sulla campagna elettorale incombe il rischio di ingerenze straniere, Urso volerà prima in Ucraina e poi negli Stati Uniti, dove circa tre mesi fa, da presidente del Copasir, si è già recato in visita istituzionale insieme a una delegazione del Comitato.

In più occasioni il senatore Fdi ha ribadito il sostegno del suo partito a Kiev, all’Alleanza Atlantica e ai valori dell’Occidente sottolineando come, proprio grazie alla posizione netta espressa da Fratelli d’Italia, nei mesi scorsi il parlamento ha potuto esprimersi in modo unitario in sostegno all'Ucraina.