A febbraio le vendite delle auto in Europa sono scese del 20,3%

·1 minuto per la lettura

AGI - Le vendite di auto in Europa (Ue+Efta-Gb) sono scese del 20,3% a febbraio rispetto allo stesso periodo del 2020, a 850.170 unità. Nei primi due mesi del 2021 le immatricolazioni sono scese del 23,1% a 2.200.957 unità. In Italia le cose sono andate un po' meglio: le vendite sono calate a febbraio del 12,3% a 142.998 unità e nei primi due mesi dell'anno sono scese del 13,1% a 277.145 unità. 

Il gruppo Stellantis, da parte sua, ha immatricolato a febbraio in Europa 198.883 auto, il 22,4% in meno rispetto allo stesso mese del 2020, quando la fusione tra Fca e Psa non era ancora stata attuata. La quota di mercato è al 23,4% a fronte del 24% di un anno fa.

Nei primi due mesi del 2021 le immatricolazioni del gruppo si attestano a 377.905 unità, in calo del 24,7% rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso. La quota di mercato cala al 22,3% contro il 22,8%.