Fed, Powell: saremo "pazienti" sui tassi, non c'è piano stabilito

A24/Pca

New York, 10 gen. (askanews) - Non c'è un "piano stabilito" per l'aumento dei tassi d'interesse, la Fed ha la possibilità di essere "paziente" mentre "monitora l'evoluzione dell'economia". Lo ha detto il governatore della Fed, Jerome Powell, parlando all'Economic Club di Washington.

Powell ha ricordato che "il 2018 è stato un anno molto buono per l'economia statunitense" e ha ribadito quanto detto la scorsa settimana e quanto emerso ieri dal verbali del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed: la Banca centrale potrà essere "paziente" sui tassi d'interesse e valuterà le decisioni da prendere in base all'evoluzione dell'economia.