Fed, Trump: incontro "molto buono e cordiale" con Powell -2-

A24/Pca

New York, 18 nov. (askanews) - "I commenti del governatore Powell sono stati in linea con le sue dichiarazioni alle audizioni in Congresso della scorsa settimana. Non ha discusso delle sue aspettative per la politica monetaria, a parte sottolineare che il percorso delle scelte [della Fed] dipenderà interamente dalle prossime informazioni che influenzeranno l'outlook dell'economia" ha reso noto la banca centrale statunitense, con un comunicato.

I due leader non si incontravano dalla cena alla Casa Bianca dello scorso febbraio. Trump ha ripetutamente attaccato Powell negli ultimi mesi, arrivando a definirlo un "nemico" degli Stati Uniti; Trump rimprovera alla Fed di aver "alzato troppo velocemente e poi abbassato troppo lentamente" i tassi d'interesse. La Fed, da luglio, ha tagliato di 25 punti base i tassi d'interesse in tre occasioni, portandoli all'1,5-1,75%.