Federalberghi Veneto, caro energia prima minaccia per settore ricettivo veneto

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 set. (Adnkronos) – A margine del Salone del Turismo a Verona, il Presidente di Federalberghi Veneto Massimiliano Schiavon mette in guardia sui super aumenti delle bollette che stanno impattando in misura significativa e pesante sul settore alberghiero. "Con costi così elevati, un settore come il nostro – sottolinea -, non ha la certezza di generare ricavi, il caro energia può mettere in difficoltà in particolar modo le strutture che operano nelle nostre montagne nel periodo invernale. Il settore è in salute e in crescita ma questi aumenti generano incertezza nei nostri potenziali clienti, in particolar modo le famiglie, che vedono il loro potere d'acquisto diminuire; c'è preoccupazione".