Federica Panicucci e il marito denunciati: i risvolti giudiziari

federica panicucci col marito

A dare per prima la notizia della denuncia emersa contro Marco Bacini, marito di Federica Panicucci, è stata poche ore fa l’Ansa. Nel comunicato diramato dall’agenzia di informazione multimediale viene dunque detto che le società intestate all’uomo “avrebbero usato l’opera di un artista, chiamata Impact Marylin Monroe, riproducendola su t-shirt e felpe in vendita, indossate su Instagram dalla conduttrice, testimonial della linea di abbigliamento”. In questo modo, dunque, la coppia avrebbe violato il diritto d’autore. L’accusa rivolta contro la conduttrice di Mattino 5 e il suo compagno è stata intentata dall’artista Julian T, che ha deciso di fare causa ai due.

Federica Panicucci nei guai

L’artista Julian T ha pertanto deciso di citare Federica Panicucci e il marito Marco Bacini, assistito da uno studio legale con sede a Milano. Davanti al tribunale di Torino dovrebbero dunque essere citate le società B&G Luxury Goods e Just4fun e Panicucci. L’Ansa riporta inoltre il contenuto dell’atto di citazione presentato dall’avvocato. “L’opera dell’artista fa ricorso a una particolare modalità di pittura, che consiste in una ‘macchia’ di colore fatta con l’esplosione di vasi di vetro-cristallo contenenti vernice”.

La suddetta opera è stata esposta in una mostra milanese tenutasi tra il 2015 e il 2016. Successivamente venne anche pubblicata in molti cataloghi e riviste d’arte, anche estere. Al momento non sono ancora giunte dichiarazioni ufficiali da parte della coppia. Stando a quanto riportato dal legale, dopo la suddetta diffida gli articoli incriminati sono stati subito rimossi dal web.