Federica Pellegrini è la regina del nuoto

Federica Pellegrini a 31 anni da compiere tra meno di due settimane (il 5 agosto) sale ancora una volta sul tetto del mondo nella sua specialità, i 200 metri stile libero vinti nella vasca sudcoreana di Gwangju col tempo di 1'54"22. Un successo enorme con un crono eccezionale, che rappresenta il miglior tempo in tessuto nuotato dalla fuoriclasse veneta.

Dal lontano 2003 in cui la giovane Pellegrini si presentò a Barcellona, i Campionati Mondiali hanno regalato una serie di soddisfazioni all'azzurra, prima e unica nuotatrice della storia in grado di aggiudicarsi otto podi iridati in questa distanza e l'unica in grado di aggiudicarsi l'oro nei 200 e 400 stile libero in due edizioni consecutive (2009-2011).

Sei ori, tre argenti e un bronzo per un totale di dieci medaglie vinte: è questo il bilancio di Federica Pellegrini ai Mondiali. A partire dalla leggendaria vittoria del 2017, conquistata abbattendo il muro dei 29" negli ultimi 50 metri, la nuotatrice ha dedicato un'intera stagione al miglioramento nel settore della velocità, con l'unico obiettivo di arrivare alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

L'1'55"42 al Trofeo Sette Colli di Roma è stato un tempo straordinario, cui ha fatto seguito la prestazione sorprendente sfoderata in Corea del Sud durante le semifinali. Una vittoria meritata, attesa e meravigliosa: Federica Pellegrini ha sigillato il suo posto nella storia dei mondiali di nuoto, dimostrando la sua superiorità in quanto a talento e longevità.

Sedici stagioni, quindici anni, una miriade di successi: Federica è nell'Olimpo dello sport. La Pellegrini è primatista mondiale in carica nei 200 stile libero ed europea nei 400 stile libero. Dati che rendono la campionessa veneta la più forte nuotatrice italiana di sempre.

Oltre ai successi ottenuti nei campionati mondiali, l'azzurra si è aggiudicata due medaglie olimpiche nei 200 sl: un argento alle Olimpiadi di Atene 2004 e un oro ai Giochi di Pechino 2008. Fede ha conquistato anche un oro, due argenti e cinque bronzi nei Mondiali in vasca corta. Medaglie condite da sette ori, quattro argenti e quattro bronzi nei campionati Europei.

Nel palmare's della Divina troviamo anche sette ori, due argenti e sei bronzi agli Europei in vasca corta e due ori ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009. Scorrendo indietro nel tempo, la campionessa italiana ha conquistato anche due ori, un argento e un bronzo alle Universiadi di Bangkok 2007 e due argenti agli Europei giovanili di Glasgow 2003.

Per quanto riguarda i titoli nazionali, la Pellegrini ha vinto la bellezza di 168 medaglie, di cui 121 d'oro (26 nei 200 stile libero), 33 d'argento e 14 di bronzo. Inoltre, per i successi ottenuti ai Giochi Olimpici nel 2004 e nel 2008 e' stata insignita dei titoli di Ufficiale e Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.