Federico Moccia: ''Le sardine? Un modo dei giovani di sentirsi vivi''

''Io penso che il movimento delle sardine sia un modo per sentirsi vivi, un sistema che un popolo attua verso una realtà nei confronti della quale vuole manifestare". E’ una delle considerazioni dell’intervista a tutto tondo a Federico Moccia. Intervistato dall’Adnkronos, lo scrittore ha parlato del suo ‘La ragazza di Roma Nord’, in cui affronta il tema dell’amore adolescenziale, della famiglia e della generazione dei ventenni.