Federpesca: buon lavoro a Governo, collaborare per rilancio pesca

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 feb. (askanews) - "Rivolgiamo i nostri migliori auguri al Presidente del Consiglio Draghi e a tutti i componenti del nuovo Governo, che avranno la responsabilità di guidare il Paese in un momento difficile per tutti, in particolare per imprese e lavoratori. Auguriamo buon lavoro al nuovo Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli che dovrà operare in una fase delicatissima per il settore della pesca, convinti che saprà svolgere il suo ruolo con la serietà e la competenza che gli è propria e unanimemente riconosciuta". Così, in una nota, Luigi Giannini, presidente della federazione nazionale delle imprese di pesca - Federpesca, che ricorda come le misure di gestione degli ultimi anni e l'emergenza Covid-19 abbiano messo in ginocchio un settore "che rappresenta un pezzo importante dell'economia nelle comunità costiere e un anello fondamentale nel sistema alimentare nazionale".

"La perdita di competitività non è ulteriormente protraibile - precisa Giannini - e deve essere fermata da un'azione di Governo responsabile ed immediata, a partire da un maggiore confronto con l'Europa per difendere le specificità della pesca nel Mediterraneo, da una semplificazione amministrativa vera, dall'introduzione di un ammortizzatore sociale strutturato che tuteli lavoratori ed imprese. Per questo auspichiamo fin da subito un confronto urgente con le parti sociali. Da parte nostra non mancherà la massima collaborazione", conclude il presidente di Federpesca.