Fedez contro la nonna, ammiratrice di Mussolini: “Ci vorrebbe oggi”

fedez-nonna-mussolini

È polemica per le frasi su Mussolini pronunciate dalla nonna di Fedez durante la prima puntata del nuovo podcast del rapper rozzanese. La signora Luciana non ha infatti nascosto la sua ammirazione per il capo del fascismo italiano, suscitando l’imbarazzo del nipote che, pur prendendo le distanza dalle sua affermazioni, ha affermato che ognuno è libero di dire quello che pensa. Nel corso del podcast la signora si è poi lasciata andare ad un commento razzista rivolto nei confronti del rapper di origini ghanesi Bello Figo.

Fedez contro la nonna fan di Mussolini

Nella prima puntata di Muschio Selvaggio, il podcast condotto da Fedez e dall’amico youtuber Luis Sal, la nonna del rapper ha risposto in maniera imprevedibile a una domanda sull’essere pro o contro Benito Mussolini: ““Io pro, pro, pro. Ci vuole qua oggi. Ci vuole qua oggi, quello che era prima e non quello che è stato dopo. Io l’ho conosciuto, io ho preso un premio da Mussolini. Avevo 6 anni. Voi credete nel Mussolini che c’è stato dopo, ma all’inizio ha fatto la Marcia su Roma e oggi ci vorrebbe la Marcia su Roma. Oggi ci vorrebbe”.

A cui è seguito l’evidente imbarazzo di Fedez, anche se appare un po’ strano che il rapper non si sia mai accorto in tutta la sua vita che la nonna avesse simpatie fasciste: “Nonna, non puoi dire una cosa del genere. Non sono d’accordo con te, ma ognuno dice quello che pensa”.

Le polemiche successive

Non sono mancate le polemiche alle frasi di nonna Luciana, soprattutto a seguito di una frase pronunciata contro il rapper Bello Figo, ospite in trasmissione: “Sei bello però per essere della tua razza”.

Poche ore dopo infatti il blogger Louis Pisano – di origini ghanesi come Bello Figo – ha attaccato direttamente Fedez, accusandolo di aver nascosto un intervento palesemente razzista sotto una patina di convivialità familiare: “Vaff****lo Fedez per aver postato questo video spacciandolo per tenero e che appoggi la tua nonna razzista del cavolo – la sua reazione su Instagram – Con la frase ‘Sei bello per la tua razza’ lei voleva intendere che solitamente la sua/mia razza è brutta? Ma che ca**o di problemi avete?!”.