Fedez e Chiara Ferragni: la replica al Codacons sulla richiesta di ritiro della clip ‘Mille’

·1 minuto per la lettura

 

La scorsa settimana il Codacons (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ha chiesto il ritiro dell’ultimo video di Fedez dal titolo Mille, uscito da pochissimi giorni. Secondo l’associazione, infatti, la clip del rapper lombardo insieme a Orietta Berti e Achille Lauro sarebbe una pubblicità occulta alla Coca-Cola.

Il Codacons contro Fedez

Dopo la promozione del marchio Nike in occasione del Concertone del primo maggio e il sostengo alla causa del Ddl Zan, il Codacons ha dunque ravvisato nel nuovo lavoro del cantante “una pubblicità camuffata da brano musicale che viola le regole disposte dall’Antitrust”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Proprio in merito a tale accusa, i Ferragnez hanno deciso di replicare insieme a mezzo social, sostanzialmente prendendo la questione con grande ironia. Chiara Ferragni e Fedez hanno difatti registrato un video su TikTok usando come sottofondo musicale proprio la hit estiva e il ritornello intonato da Orietta Berti che canta: “Hai risolto un bel problema, ma poi me ne restano mille…”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli