Fedez sul nuovo ricovero della figlia Vittoria in ospedale

·2 minuto per la lettura
vittoria
vittoria

Il rapper Fedez ha comunicato, attraverso alcune Instagram stories, che la figlia Vittoria è al momento nuovamente ricoverata in ospedale a causa di un virus.

Vittoria nuovamente in ospedale, le Instagram stories di Fedez: l’annuncio

Nei giorni scorsi, Chiara Ferragni e Fedez avevano pubblicato sui loro account Instagram alcuni messaggi con i quali aveva spiegato di aver dovuto portare la loro secondogenita, Vittoria, in ospedale. La piccola, infatti, accusava febbre e difficoltà respiratorie. In questa circostanza, tuttavia, Chiara Ferragni aveva poi aggiornato i fan sui social affermando che “dopo dieci ore” trascorse in pronto soccorso per effettuare tutti gli accertamenti necessari, la piccola era tornata a casa.

GUARDA ANCHE - Fedez dolce papà, scrive una fiaba con Leone

Nella giornata di domenica 24 ottobre, tuttavia, Fedez ha postato delle Instagram stories rivelando che la bambina è stata nuovamente portata in ospedale a causa di un improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute.

Vittoria nuovamente in ospedale, le Instagram stories di Fedez: “Ha un virus, è stanca ma sta bene”

In relazione al nuovo ricovero della piccola Vittoria, il rapper Fedez ha dichiarato quanto segue: “Purtroppo questa notte abbiamo dovuto portare nuovamente Vittoria al pronto soccorso. Dovrà stare qualche giorno in ospedale sotto osservazione . Ha preso un virus molto comune del raffreddore, che però nei bimbi piccoli come li dà spesso luogo a situazioni da tenere sotto controllo – e ha aggiunto –. Nulla di grave, è stanca ma sta bene. Mandatele le vostre good vibes per una guarigione veloce”.

fedez vittoria 2
fedez vittoria 2

Vittoria nuovamente in ospedale, le Instagram stories di Fedez: il video

Nei giorni scorsi, in concomitanza con il giorno del suo compleanno e del precedente ricovero della figlia, Fedez aveva postato sui suoi canali social un video della bambina mentre faceva l’aerosol.

Il video, inoltre, era corredato dalla seguente didascalia: “Compleanno con la bronchite”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli