Fedriga: bene Antitrust su semplificazione codice appalti

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 set. (askanews) - "Oggi il Presidente dell'Antitrust ha sottolineato che il Codice dei contratti pubblici è farraginoso, richiamando con forza la necessità di semplificare la normativa vigente. Una posizione assolutamente condivisibile, soprattutto ora che le istituzioni hanno il dovere di rimuovere ogni ostacolo che si frapponga al raggiungimento degli obiettivi del PNRR", dichiara il presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Massimiliano Fedriga, commentando la Relazione annuale sull'attività svolta nel 2020 del Presidente dell'Autorità Antitrust, Roberto Rustichelli.

"La Conferenza delle Regioni - ha ricordato il Presidente Fedriga - è intervenuta a più riprese e in diverse sedi per sollecitare profonde semplificazioni del codice dei contratti pubblici, presentando sempre puntuali emendamenti, anche in occasione del parere sul Decreto relativo alla governance del PNRR. L'auspicio - conclude Fedriga - è che ora Governo e Parlamento vogliano cogliere l'opportunità di considerare con attenzione tutte le proposte emendative che le Regioni all'unanimità hanno già depositato"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli