Fedriga: in Paese normale non servirebbe vincolo mandato

Fdm

Trieste, 27 set. (askanews) - Per quanto riguarda il vincolo di mandato "sono favorevolissimo, bisogna cambiare la Costituzione. Non possiamo farlo come referendum regionale". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine dell'inaugurazione di 'Trieste Next'. "In un Paese normale non dovrebbe servire cambiare la Costituzione, dovrebbero essere i parlamentari che legittimamente, se cambiano idea, danno le dimissioni e si candidano la prossima volta" ha aggiunto Fedriga. "Purtroppo evidentemente per alcuni trasformismi e forze politiche non siamo un Paese normale - ha concluso il governatore della Regione -. Per quanto mi riguarda non sarò mai uno di quelli che dice 'no al partito di Bibbiano' e poi ci faccio governo insieme".