Fedriga: Pd-M5S? Non si può fare alleanza a prescindere

Fdm

Trieste, 23 ago. (askanews) - "In qualsiasi Paese democratico si tornerebbe al voto e non ci sarebbero inciuci di chi si sparava cannonate fino al giorno prima dicendo agli altri che sono il male assoluto". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, commentando, durante una diretta Facebook, la situazione politica nazionale.

"E' vero che siamo in una democrazia parlamentare, ma il Parlamento, e la maggioranza in Parlamento, è eletta dai cittadini e non è che si può fare qualsiasi alleanza a prescindere, ci deve essere una coerenza politica", ha sottolineato il governatore del Friuli Venezia Giulia. "Dal Meeting di Rimini, il sottosegretario Giorgetti ha detto una cosa sacrosanta e cioè che nel caso noi andiamo con orgoglio all'opposizione perché - ha concluso Fedriga -vuol dire essere coerenti con le proprie idee e non si possono negare le proprie idee e l'impegno preso con i cittadini per stare al potere a prescindere".