I felini sono tornati quasi tutti nell’area recintata tranne un cucciolone poi sedato e recuperato

Uno dei leoni dello zoo di Taronga
Uno dei leoni dello zoo di Taronga

Paura in Australia, dove cinque leoni fuggono dalla loro gabbia allo zoo di  Sydney ed i visitatori sono stati evacuati. Secondo quanto riferito dai media i felini sono tornati quasi tutti nell’area recintata spontaneamente tranne per un cucciolone poi sedato e recuperato ma si è temuto per i visitatori in alloggio, per quelli cioè che dalla notte si trovavano nei bungalow a servizio dell’area più esterna dello zoo Taronga. Uno dei visitatori ha spiegato ai media: “Sono venuti di corsa nell’area dove ci trovavamo e ci hanno detto ‘Questo è un codice uno, uscite immediatamente, lasciate qui ogni cosa e correte'”.

Cinque leoni fuggono dalla loro gabbia

Tutto è successo nelle prime ore del mattino di mercoledì 2 novembre, quando per fortuna lo zoo era chiuso ai visitatori esterni e quelli in alloggio erano a dormire o comunque non in giro. Il pericolo c’era tutto, visto che il recinto dei felini si trova a circa cento metri dalle residenze per gli ospiti. Un altro visitatore ha detto: “Ci hanno portato in un altro edificio, ci hanno contato e hanno chiuso a chiave la porta. All’inizio pensavano che fosse un’esercitazione”. Ma come è finita? Bene per fortuna, per umani e felini, anche perché in realtà dallo zoo hanno fatto sapere per bocca del direttore Simon Duffy che si trattato di un gesto precauzionale dato che i leoni sono fuggiti solo dal primo anello di sicurezza.

Tutti dietro Ato, il grosso maschio adulto

Ad ogni modo il direttore ha avviato un’indagine interna e dai filmati delle telecamere di sorveglianza è risultato che un custode ha lanciato l’allarme entro 10 minuti dalla fuga. A guidare la fuga Ato, il maschio adulto con quattro gregari, mentre la femmina Maya sarebbe rimasta in recinto con un altro leone. I media spiegano che alla fine quattro dei cinque leoni sono tornati spontaneamente alla loro gabbia mentre un cucciolo è stato sedato prima di essere spostato.