Feltri contro Andrea Scanzi: “Convinto di essere un campione”

vittorio feltri contro andrea scanzi

Vittorio Feltri non ha usato mezzi termini e ha sferrato un nuovo attacco nei confronti di Andrea Scanzi: “E’ convinto di essere un campione come Leo Messi. Chiamate gli infermieri. Non sta in piedi e si aggrappa al fisco, l’unica sua risorsa dialettica” recita il messaggio che il direttore di Libero ha indirizzato al giornalista.

Vittorio Feltri contro Andrea Scanzi

Su Twitter, Feltri ha ulteriormente rincarato la dose: “A me è simpatico Scanzi, è talmente intelligente e fuori di testa che assomiglia a un testicolo” ha scritto il diretto scatenando le polemiche sul web per i suoi modi forti e irriverenti. La querelle con Scanzi, d’altro canto, sta proseguendo ormai da diverso tempo. Tutto è partito da un tweet dello stesso Feltri rivolto a Scanzi e al giornale per cui scrive, Il Fatto Quotidiano: “Risulta che abbia perso, in ottobre, rispetto allo scorso anno, l’11% delle copie vendute. Consigliamo a Travaglio: se vuole riguadagnarne altrettante basta che perda il buttafuori Andrea Scanzi”. Quest’ultimo aveva quindi risposto all’attacco indirizzando a Feltri una serie di volgarità che non hanno fatto altro che inasprire lo scontro che sta proseguendo a suon di post sui social network.