Feltrinelli acquisisce Crocetti: nuovi contenuti di poesia

Lme

Milano, 29 mag. (askanews) - Il Gruppo Feltrinelli ha annunciato l'ingresso di Crocetti Editore all'interno del perimetro editoriale. L'accordo, siglato il 29 aprile e divenuto effettivo dal 1 maggio, prevede l'acquisto da parte di Feltrinelli del ramo d'azienda di Crocetti Editore ed volto alla valorizzazione della casa editrice milanese, della sua storicit e della sua rilevanza letteraria. Fondata nel 1981, Crocetti rappresenta da sempre una delle pi significative voci editoriali per la poesia in Italia con la pubblicazione di importati raccolte poetiche e, dal gennaio 1988, della rivista mensile "Poesia", la pi diffusa pubblicazione di cultura poetica in Europa.

Attraverso l'ingresso in Gruppo Feltrinelli, Crocetti Editore potr disporre di una filiera integrata che dalla produzione editoriale, alla distribuzione fino alla vendita nelle librerie fisiche e digitali in grado di valorizzarne i contenuti, mantenendone intatto il DNA identitario e con una continuit della direzione editoriale, di cui resta infatti responsabile il fondatore Nicola Crocetti.

I primi passi di questa collaborazione prevedono nel 2020 la focalizzazione sulla poesia con una nuova edizione della collana in una mutata veste grafica e con un nuovo formato per la rivista: da mensile, Poesia diventer bimestrale e sar venduta nelle librerie con un restyling grafico. Il 2021 vedr un'apertura anche alla prosa con la pubblicazione di 10 titoli di narrativa.

Tra gli autori che saranno pubblicati nei prossimi mesi: Ghiannis Ritsos, Rainer Maria Rilke, Mariangela Gualtieri, Adrienne Rich, Alejandra Pizarnik, Giorgos Seferis, Costantino Kavafis, Thomas Bernhard, Edna Sant Vincent Millay, il Premio Nobel Odysseas Elitis e Nikos Kazantzakis con la prima traduzione in lingua italiana di Odissea, monumentale prosecuzione dell'epos omerica, considerata la singola opera letteraria pi ambiziosa del XX secolo.