Femminicidio ad Aci Trezza (Ct), 26enne uccisa dell’ex fidanzato

·1 minuto per la lettura
featured 1480162
featured 1480162

Aci Trezza (Ct), 23 ago. (askanews) – C’è stato un nuovo femminicidio in Sicilia, la vittima è una ragazza di 26 anni, Vanessa Zappalà, uccisa con diversi colpi d’arma da fuoco mentre passeggiava con amici sul lungomare di Aci Trezza (Ct) dall’ex fidanzato, Antonino Sciuto detto Tony, di 38 anni che era già stato ai domiciliari per stalking e attualmente è ricercato dai Carabinieri, come ha spiegato il colonello Piercamine Sica, comandante del Reparto operativo del comando provinciale dei carabinieri di Catania.

È molto probabile che il movente possa essere legato proprio alla denuncia per stalking che Vanessa aveva fatto al suo ex, ottenendo dapprima gli arresti domiciliari, tramutati poi in un “divieto di avvicinamento” che, evidentemente, non è bastato a salvare la vita alla ragazza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli