Femminicidio: Bonetti, 'violenza non ha mai motivazioni'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set (Adnkronos) – "La violenza contro le donne non può trovare mai nessuna motivazione e così va raccontata: come una violenza che non ha mai cause di ragionevolezza". Così la ministra per le Pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti nel corso di 'Sabato Anch'io' su Rai Radio1, interviene sulle parole della giornalista Barbara Palombelli.

"Il mondo della cultura e il mondo dei media – aggiunge Bonetti – deve aiutare a costruire questa consapevolezza". La parità passa anche per il lavoro: una piena parità di genere varrebbe circa il 10 per cento del pil: è una priorità non solo per le donne ma per tutto il paese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli