Femminicidio: Valente, 'bene parole Mattarella e Papa, aprire nuova era per donne'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 gen. (Adnkronos) – "Sia il Presidente della Repubblica Mattarella ieri che il Papa oggi hanno pronunciato parole inequivocabili sulla violenza maschile contro le donne quale crimine contro l’umanità e, insieme, fattore di grande arretratezza umana e sociale. Queste parole esprimono una grande e profonda consapevolezza, nella quale confidiamo perché si apra una nuova era per le donne, che insieme ai giovani rappresentano il futuro per questo Paese”. Lo dice la senatrice del Pd Valeria Valente, presidente della commissione Femminicidio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli