Fenerbahçe-Rodriguez, stop improvviso della trattativa: "Non possiamo acquistare"

Il Milan ha ufficializzato la cessione di Ricardo Rodriguez: il terzino sinistro svizzero approda in prestito al PSV Eindhoven.

Ricardo Rodriguez è uno dei grandi protagonisti di questa sessione invernale di calciomercato. Frenato da alcuni infortuni e soprattutto chiuso da Theo Hernandez, l’esterno elvetico ha trovato pochissimo spazio al Milan nel corso di questa stagione e per tale motivo nelle ultime settimane si sono moltiplicate le voci di un suo possibile addio.

Il suo nome è stato accostato a quello di vari club, ma uno in particolare è stato dato ad un passo dal chiudere l’operazione: il Fenerbahçe.

La società turca era pronta a mettere sul tavolo circa 6 milioni di euro pur di trovare un’intesa con il Milan, il tutto garantendo al giocatore un ricco contratto, nelle scorse ore però, quando la fumata bianca sembrava ormai quasi scontate, è arrivato il clamoroso stop.

La Federazione turca infatti, ha deciso di bloccare il mercato in entrata del Fenerbahçe per motivi di Fair Play Finanziario. Ad annunciarlo è stato il presidente del club di Istanbul Ali Koç.

“A partire da adesso non possiamo più acquistare nuovi giocatori. La Federazione ci ha comunicato questa sua decisione. Noi ovviamente faremo ricorso immediato e speriamo che tale problema vada affrontato in maniera urgente”.

I prossimi giorni saranno dunque fondamentali e diranno se il Fenerbahçe potrà chiudere l’operazione con il Milan. Ricardo Rodriguez intanto osserverà da Milano quelli che saranno gli sviluppi della situazione.