I fenomeni riguarderanno in particolar modo le regioni Settentrionali

meteo pioggia temporali grandine

In quest’estate 2020, fortemente contraddistinta fin qui da un meteo variabile, le piogge sembrano non volersi fermare con temporali e nubifragi che interesseranno nelle prossime ore diverse zone d’Italia con anche un elevato rischio di grandine. È la dimostrazione che qualcosa non va nella struttura anticiclonica di matrice africana presente in questi giorni sul nostro Paese.

Meteo, pioggia e temporali con rischio grandine

Nello specifico le precipitazioni riguarderanno i rilievi alpini dove, dopo giornate decisamente tranquille e calde da un punto di vista atmosferico, torneranno protagoniste le nubi destinate a divenire via via sempre più dense col passare delle ore ed accompagnate dai primi rovesci anche a sfondo temporalesco. Verso sera la situazione peggiorerà con nuovo fronte temporalesco che comincerà a colpire il comparto alpino e prealpino del Nordest per poi spingersi verso quello centrale. I settori pianeggianti non saranno del tutto esclusi dal fenomeno con forti rovesci, temporali e locali grandinate in Veneto, Emilia Romagna e Lombardia.

Ricordiamo inoltre che, basandosi sui fenomeni previsti, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso per la giornata di giovedì 23 Luglio un’ allerta gialla per rischio temporali su ampi settori di Lombardia, Piemonte, Trentino Alto Adige, Emilia-Romagna e sull’intero territorio del Veneto. Non è inoltre da escludersi che in queste regioni la temporalesca possa spingersi anche oltre e interessare gran parte della giornata di Venerdì 24 Luglio.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.