Fenomeno sismico in Indonesia, avvertito anche in Bitung

·2 minuto per la lettura
terremoto indonesia 2
terremoto indonesia 2

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha fatto improvvisamente tremare la terra in Indonesia nella giornata di giovedì 14 ottobre. Il sisma si è verificato a 112 chilometri a est da Bitung e generato terrore tra la popolazione. La segnalazione è stata diramata dall’Agenzia di meteorologia, climatologia e geofisica dell’Indonesia.

Indonesia, terremoto di magnitudo 5.8 a 112 km a est di Bitung

Poco dopo la mezzanotte di venerdì 15 ottobre 2021, alle ore 00:16 locali, corrispondenti alle ore 15:16 di giovedì 14 ottobre in Italia, è stata rilevata una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 in Indonesia. Il terremoto ha avuto epicentro a 112 chilometri da Bitung, località situata a Nord Sulawesi e ha avuto una latitudine di 1.35° nord e 126.14° est, secondo quanto riferito dall’Agenzia di meteorologia, climatologia e geofisica dell’Indonesia. L’ipocentro del fenomeno sismico, invece, ha avuto una profondità corrispondente a circa 10 chilometri. A questo proposito, è stato sottolineato che i terremoti poco profondi sono avvertiti più fortemente di quelli più profondi perché sono più vicini alla superficie.

Indonesia, terremoto di magnitudo 5.8 a 112 km a est di Bitung: le agenzie

In relazione all’entità del terremoto in Indonesia, la segnalazione dell’Agenzia di meteorologia, climatologia e geofisica dell’Indonesia non è stato l’unico ente a diffondere la notizia.

Secondo il report diffuso dal Centro di Ricerca Tedesco per le Geoscienze (GFZ), infatti, il fenomeno avvenuto in Indonesia è stato indicato con terremoto di magnitudo 5.6 mentre il Centro Sismologico Europeo-Mediterraneo (EMSC) avrebbe classificato l’evento come un terremoto di magnitudo 6.0.

Indonesia, terremoto di magnitudo 5.8 a 112 km a est di Bitung: le segnalazioni

Il sisma che si è verificato a 112 chilometri da Bitung non è stato avvertito soltanto dai suoi circa 137.400 abitanti ma delle leggere scosse sono state sentite anche a Laikit, Laikit II, situata a 136 chilometri dall’epicentro, e a Tondano, situata a 142 chilometri.

Per quanto riguarda la scossa, sulla base dei dati raccolti, è stato rivelato che il sisma è stato avvertito da molti abitanti ma no sembrerebbe aver causato danni significativi, a esclusione di finestre rotte o della caduta di oggetti da scaffali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli