Ferito gravemente in un incidente stradale il regista di Don Matteo

no credit

AGI - È ricoverato in gravi condizioni al Policlinico Gemelli il regista Carmine Elia, rimasto coinvolto in un incidente avvenuto la notte scorsa in via del Foro Italico a Roma, e costato la vita a due ragazze poco più che ventenni.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia locale di Roma Capitale, il regista di fiction Rai di successo, che debuttò con "Don Matteo" e ha diretto poi "Ho sposato uno sbirro", "La porta rossa" e la più recente "Mare fuori", è stato travolto con la sua auto dalla vettura su cui viaggiavano Beatrice Funariu e Giorgia Asia Anzuni.

Le due giovani, di 21 e 22 anni, per motivi ancora da accertare, sono finite prima contro un marciapiede e poi contro un albero.

Nel tentativo di riprendere il controllo del mezzo, la giovane che era alla guida ha sterzato, andando però a finire nella corsia opposta e finendo contro l'auto su cui viaggiava il regista. Per le due giovani non c'è stato nulla da fare, nonostante i soccorsi tempestivi.

55 anni di Cinisello Balsamo, Carmine Elia è stato trasportato da un'ambulanza del 118 al Policlinico Gemelli, mentre i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la strada, rimasta chiusa al traffico per alcune ore. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli