Ferito prima di Liverpool-Roma, torna ad Anfield dopo due anni

Ferito prima di Liverpool-Roma, torna ad Anfield dopo due anni

Sean Cox, tifoso del Liverpool ferito gravemente nel pre match Liverpool-Roma di Champions, tornerà quest’oggi ad Anfield a distanza di un anno e mezzo per assistere al big match di Premier Reds-Manchester City.

Liverpool, Sean Cox tornata ad Anfield

Era aprile 2018 quando un terribile fatto di cronaca sconvolse il mondo del calcio, causa alcuni scontri avvenuti fuori Anfield a pochi minuti dalla semifinale d’andata della Uefa Champions League Liverpool-Roma: Sean Cox, tifoso Reds presente per l’atteso match europeo, rimase ferito gravemente. Dopo esser stato trasportato immediatamente all’ospedale, è rimasto in come per tre mesi e tutt’ora, a un anno e mezzo di distanza circa, non può camminare. Nella giornata di domenica 10 novembre, in occasione della super sfida di Premier Liverpool-Manchester City, tornerà allo stadio per riabbracciare la sua squadra.

Kloop, nella conferenza stampa di vigilia, ha evidenziato la gioia che accoglierà Sean al suo ritorno: “Ciò che è successo a Sean è probabilmente il punto più basso della mia carriera a Liverpool, è stato qualcosa che non doveva accadere. Non dovrebbe accadere proprio, tanto meno prima di una partita, e invece è successo. Sono felice che possa tornare a vedere una partita e so che la famiglia del Liverpool non si limiterà a cantare “You’ll never walk alone” in suo onore, ma gli farà sentire tutto l’affetto per un fatto che ha colpito tutti noi”.