Fermato al traforo del Monte Bianco un furgone con due chili di tritolo

Milano, inaugurazione del Centro operativo della Polizia Stradale

Gli agenti della squadra mobile della questura di Milano hanno fermato questa mattina un furgone con due chili di tritolo al traforo del Monte Bianco, al confine con la Francia, e arrestato il cittadino bosniaco di 56 anni che era alla guida.

Il veicolo è stato fermato nell'ambito di un controllo antidroga, ma gli agenti invece dello stupefacente hanno trovato due chili di tritolo e due detonatori. L'autista non risiedeva in Italia. Ancora da chiarire i contorni della vicenda e a cosa quell'esplosivo sarebbe dovuto servire, anche se, stando alle prime informazioni, non si tratterebbe di terrorismo.