“Fermo immagine”, la mostra di Ferzan Ozpetek su Venezia

featured 1601533
featured 1601533

Roma, 28 apr. (askanews) – Simona Marchini e Ferzan Ozpetek presentano a Roma la mostra fotografica “Fermo Immagine”, alla Galleria La Nuova Pesa, diretta da Simona Marchini. Una esposizione – curata da Giovanna Zabotti – di Ferzan Ozpetek dedicata a Venezia, che resterà allestita fino al 27 maggio. Il progetto espositivo è tratto da “Venetika”, la videoinstallazione visibile fino al 30 aprile al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, che il regista aveva ideato nel 2019 per la 58a Biennale d’Arte di Venezia e in cui la città viene rappresentata come “una donna immersa nell’acqua”.

Splendida protagonista di “Venetika” è l’attrice Kasia Smutniak: attorno a lei, che con la bellezza misteriosa e sfumata del suo volto e del corpo incarna Venezia, si sviluppa infatti la fantasia visionaria di Ferzan Ozpetek, in un sogno struggente e ipnotico.

Simona Marchini: “Sono felice di ospitare queste belle immagini che da quando sono appese qui ci hanno coinvolto e avvolto. Una donna così bella che diventa qualcosa di diverso dall’essere umano: una curiosa anima, una sirena, una fata del mare, qualcosa di straordinario come Venezia”.

L’autore Ferzan Ozpetek: “Questa mostra nasce tre anni fa, dalla Biennale d’Arte di Venezia con la mia installazione. Ha avuto un grande successo. Dopo tre anni di stop è arrivata al Maxxi: abbiamo aggiunto 7 fotogrammi di questo filmato, e poi è venuta fuori questa mostra. Sono molto contento”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli