Fermo inceneritore di Acerra, Regione Campania presenta il piano

Psc

Napoli, 27 ago. (askanews) - Presentato il piano della Regione Campania per far fronte allo stop del termovalorizzatore di Acerra per manutenzione straordinaria. Un fermo che potrebbe creare problemi nella giacenza e nello smaltimento di rifiuti soprattutto nella provincia di Napoli.

Si è svolta oggi a Palazzo Santa Lucia, alla presenza del vice presidente della Regione Fulvio Bonavitacola, la conferenza di servizi alla quale hanno partecipato i rappresentanti degli Enti d'Ambito degli Ato Rifiuti, delle Province, della Città metropolitana di Napoli e delle società provinciali di gestione dei rifiuti, nel corso della quale - si legge in una nota - è stato presentato alla Regione il programma relativo al deposito temporaneo di rifiuti nel periodo di fermo del termovalorizzatore di Acerra per manutenzione straordinaria.

"Si è preso atto, nel quadro delle distinte competenze e responsabilità, del piano condiviso e sottoscritto da tutti i partecipanti, che ha l'obiettivo di coprire tutte le esigenze relative alla gestione dei rifiuti nel periodo in questione", conclude la nota.