Ferrara, donna uccisa: fermato il convivente

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Doriano Saveri, 45enne di Bologna, è stato fermato dai carabinieri alle quattro di questa mattina a Ferrara, per l'omicidio di Rossella Placati, avvenuto nella notte di ieri a Bondeno. L'uomo, convivente della vittima in via San Giovanni, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara, a firma del pubblico ministero Stefano Longhi.

Artigiano edile, separato, a seguito degli elementi raccolti e delle informazioni assunte dagli investigatori, ha fornito al magistrato nel corso dell’interrogatorio una versione dei fatti contraddittoria e lacunosa, a cui si contrappongono una serie di gravi indizi di reato a suo carico, in ordine alla responsabilità nell’omicidio. Accompagnato nella casa circondariale di Ferrara, rimarrà a disposizione della Autorità Giudiziaria. Le indagini e gli accertamenti dei carabinieri proseguiranno al fine di raccogliere ogni ulteriore elemento o fonte di prova utile alla risoluzione del caso.