Ferrari, Daniel Ricciardo prende tempo

Con Sebastian Vettel in scadenza di contratto non si placa la ridda di voci su chi potrebbe sostituire il tedesco qualora non dovesse venire confermato dalla Ferrari.

Tra i nomi che stanno circolando in queste ore c’è anche quello di Daniel Ricciardo, già accostato alla scuderia di Maranello quando la separazione da Kimi Raikkonen si stava per concretizzare. "Cosa significherebbe guidare una macchina rossa? Non posso rispondere – ha detto l’australiano ai microfoni di Speedweek –. Sebastian ha una bella macchina, ma io voglio che il progetto Renault funzioni. Non era mia intenzione quella di lasciare la Red Bull per poi saltare sul treno successivo. Voglio arrivare in alto con la Renault".