Ferrari: Di Maio, motore elettrico? 'annuncio Elkann coraggioso'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 apr. (Adnkronos) – "Credo che tra 10 anni tutti quanti avremo a casa un’auto elettrica. Ormai è una tendenza mondiale, non così avviata quando due o tre anni fa ero ministro dello sviluppo economico. L’annuncio di John Elkann è un atto di coraggio non indifferente: faranno di sicuro il motore elettrico più veloce del mondo, come sempre. Ma dentro di me ci sono due anime: quella del politico che auspica la transizione ecologica, ma anche quello che vuole ascoltare il rombo del motore 8 cilindri della F40, non perderlo per sempre. Ma si va in quella direzione: mi dicevano che in due anni le monoposto elettriche di Formula E peseranno la metà e avranno il doppio della potenza, livelli da F.1". Ad affermarlo, in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport', è il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.