2 / 12

Aston Martin

Stesso destino per la rivale inglese della Ferrari, l’Aston Martin. La casa, guidata dall’italiano Andrea Bonomi, ha superato il limite di 2,2 g/km. Per loro la multa sarà di 36 mila euro. (GETTY)

La Ferrari multata dall'Europa per troppe emissioni, FCA incitata a fare di più

Notizie amare per l’industria automobilistica italiana dopo che l’Agenzia Europea per l’Ambiente ha pubblicato la ricerca annuale sulle emissioni di CO2. I risultati – basati su dati del 2015 e precedenti – sono piuttosto chiari: la Ferrari dovrà pagare una multa di 400mila euro per aver superato il limite di emissioni stabilito (oltre a lei anche l’Aston Martin – uniche due case in contravvenzione), mentre la FCA è stata inserita nella lista delle ‘rimandate a settembre’, incitata a fare di più. Peugeot è invece la casa più virtuosa, seguita a ruota da Renault e Toyota.