Ferrari in prima fila al via della 24 Ore di Le Mans

·1 minuto per la lettura

La Ferrari 488 GTE numero 52 di Daniel Serra, Miguel Molina e Sam Bird scatterà dalla prima fila in occasione dell’89esima edizione della 24 Ore di Le Mans. Questo l’esito dell’Hyperpole che si è conclusa mercoledì nella serata francese e alla quale hanno potuto prendere parte le sei migliori vetture classificate in ogni categoria al termine della "Qualifying practice" disputata nel corso della giornata.

In classe LMGTE Pro, nei trenta minuti riservati alla sfida per la pole Daniel Serra e James Calado hanno cercato di ottenere il miglior piazzamento possibile. Il brasiliano ha siglato il tempo di 3’47”063 nel corso del quarto di otto passaggi, a 161 millesimi dal poleman Dries Vanthoor su Porsche. James Calado ha invece segnato il suo giro più veloce all’ultimo passaggio (3’47”247), che gli vale la quarta posizione in griglia. In LMGTE Am, seconda e terza fila per le due Ferrari di Cetilar Racing e Inception Racing che si erano già assicurate la partecipazione all’Hyperpole. Antonio Fuoco ha conquistato la quarta piazza con 3’49”387, mentre Ben Barnicoat ha qualificato la 488 GTE del team inglese con 3’49”477.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli