Ferrari SF90 stradale 2020: il cavallino rampante plug-in per i 90 anni

Ferrari SF90 stradale 2020

Ferrari SF90 stradale 2020 è in arrivo fra pochi giorni. L’icona italiana nel mondo è pronta a stupire con la sua versione hybrid. Verrebbe spontaneo pensare ad una snaturalizzazione del mito Ferrari, con il suo inconfondibile suono del motore e quella sua carrozzeria rosso fiamma. Praticamente un sogno, per ognuno che sia italiano o no. Perfino Gordon Ramsey è un appassionato del Cavallino Rampante. SF90 stradale continuerà a sfrecciare nel segno dell’elettrico mantenendo intatta l’iconicità di sempre.

Una rossa da sogno

Anche l’occhio vuole la sua parte, ed il team di Maranello questo lo sa bene. SF90 è un’altra rossa da sogno anche per il suo look. Partiamo dal posteriore, con le linee ben definite: il doppio scarico centrale è generoso e da esso fuoriesce la musica del motore Ferrari. Anche il diffusore è doppio. L’anteriore ha proprio il visino furbetto di una rossa, con le guance tondeggianti che contrasta con gli zigomi affilati dei fari anteriori matrix LED.

Gli interni sono vellutati e curati nel dettaglio. Appena seduti al volante ci troviamo ad avere a che fare con dei sistemi di infotainment da urlo, di ultima generazione ed intuitivi da usare, comprensivi di tutto ciò che possiate desiderare. Il quadro comandi comprende un unico schermo abbastanza grande da vederci un film, con i suoi 16,6 pollici di diagonale. Eppure, se stiamo guidando non è certo di un film che abbiamo bisogno. La SF90 stradale è comprensiva di un navigatore satellitare meraviglioso, dotato di un software appena confezionato appositamente per questo incredibile modello. Se questo non dovesse essere sufficiente, sentitevi liberi di personalizzarlo, poichè la customizzazione è possibile al 100%, attraverso il volante e con l’aiuto di un Head- Up Display. Grazie ad esso sarà possibile avere tutte le info relative al percorso da seguire, alla velocità ed anche le nostre abitudini. Sarà perfino possibile essere avvisati della difficoltà delle curve.

Ferrari SF90 stradale 2020: motore

Ci troviamo al cospetto della prima Ferrari plug-in hybrid dotata di motore V8 biturbo con ben tre motori elettrici.

Non siamo ancora al 100% eco- friendly ma ci stiamo avvicinando con la prima plug-in ibrida della casa del Cavallino Rampante. Sì, lo sappiamo, ibrido e SF90 ci fanno pensare ad un mondiale di F1 non esattamente esaltante ma questa macchina lo è.

Chi la guida avrà a che fare con 1000 cv, di cui 780 termici e 4 litri V8 biturbo, il motore più potente della storia della Rossa ed è posizionato al centro della scocca. Ma non è finita qui: la componente elettrica eroga altri 220 cv grazie ad i suoi tre motori, di cui due che si trovano sull’asse ed uno fra il motore termico ed il cambio a doppia frizione, un gentile omaggio della Formula 1 con i suoi otto rapporti. Sotto la scocca c’è anche il pacco di batterie agli ioni di litio da 7,9 kWh.

SF90 stradale, prezzi e data

SF90 arriverà nelle strade durante i primi sei mesi del 2020. Ce ne saranno due versioni. La prima sarà in allestimento Standard e la seconda avrà uno sfiziosissimo pacchetto racing Assetto Fiorano, con ammortizzatori Multimac e componenti ed inserti in fibra di carbonio e in titanio. Gli pneumatici non sono da meno, montano Michelin Pilot Sport Cup2.

Del prezzo ancora nessuna notizia se non che sarà inferiore a LaFerrari.