Ferrovia: lavori in stazione a Udine

Fdm

Udine, 19 dic. (askanews) - Sono stati illustrati oggi a Udine, all'assessore alle infrastrutture e territorio della Regione Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti, gli ultimi interventi eseguiti nella stazione del capoluogo friulano. Sono appena terminati infatti nella stazione di Udine i lavori di innalzamento a 55 cm del marciapiede a servizio del quinto e sesto binario. L'adeguamento all'altezza standard prevista a livello europeo per i servizi ferroviari metropolitani consentirà ora un più facile accesso ai treni da parte di tutti i viaggiatori. Iniziato a giugno 2019, l'intervento ha richiesto l'impegno di circa un milione e 400mila euro da parte di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane). Nei prossimi giorni saranno eseguiti alcuni lavori di finitura e a gennaio 2020 si partirà con la realizzazione dei due vani ascensore, operazione che si prevede di ultimare entro giugno 2020 per un importo ulteriore di 450mila euro. Lo scorso 6 dicembre sono terminati anche i lavori di manutenzione e innalzamento del marciapiede del primo binario di Pontebba, con un impegno finanziario di circa 500mila euro. Questi interventi si sommano a quelli realizzati nel corso degli ultimi anni da RFI sul territorio Regionale per migliorare l'accessibilità delle stazioni.