Fertibank è all'avanguardia mondiale nello studio genetico grazie a un accordo con Igenomix

webinfo@adnkronos.com
·2 minuto per la lettura

La banca del seme e degli ovuli di Barcellona ha collaborato con il principale laboratorio di genetica riproduttiva per studiare tutte le donatrici di ovuli e i donatori di sperma con il test CGT Exome

Il test rileva mutazioni del DNA associate a malformazioni, disabilità intellettiva o malattie cardiovascolari nella prole

Il 63% delle persone è portatore di mutazioni recessive

BARCELLONA, Spagna, 4 novembre 2020 /PRNewswire/ -- La banca del seme e degli ovuli Fertibank ha raggiunto un accordo con il principale laboratorio di genetica riproduttiva Igenomix per analizzare tutte le donatrici di ovuli e tutti i donatori di sperma con il test genetico CGT Exome, il test di compatibilità genetica e del portatore più completo e affidabile del mercato.

Questo test genetico consente la rilevazione di mutazioni in determinati geni che possono portare a malformazioni, disabilità intellettiva, cecità, problemi di mobilità e coordinazione o malattie cardiovascolari, respiratorie, digestive nei discendenti di donne e coppie che vogliono avere un bambino attraverso il trattamento di donazione di ovuli e/o sperma.

Il test CGT Exome di Igenomix verifica le anomalie monogeniche attraverso il sequenziamento massiccio del DNA, che consente l'analisi di oltre 1.500 geni e il rilevamento di oltre 30.000 mutazioni associate a più di 1.600 malattie monogeniche in candidati per la donazione di ovuli e sperma.

Procreazione assistita con ovuli donati

Per quanto riguarda le coppie sottoposte a trattamenti di procreazione assistita che richiedono la donazione di ovuli e/o sperma, lo screening CGT Exome consente di combinare le informazioni genetiche dei donatori con le informazioni genetiche della coppia che riceve i gameti donati. In questo modo, Fertibank potrà scegliere i donatori ideali per tutte le coppie in trattamento e proporre il miglior abbinamento genetico (match) per ottimizzare le massime possibilità di ottenere una prole sana. Dobbiamo tenere presente che circa il 63% delle persone è portatore di mutazioni recessive.

Effettuare questo screening genetico rappresenta una notevole garanzia di qualità e sicurezza nei processi di selezione dei donatori presso Fertibank e, pertanto, è in grado di assicurare il miglior risultato possibile nella ricerca di prole geneticamente sana per tutti i pazienti in procreazione assistita.

Chi siamo

Fertibank ha oltre 20 anni di esperienza nella fornitura di campioni biologici crioconservati della migliore qualità per i trattamenti di procreazione assistita e collabora con numerose cliniche e ospedali a livello internazionale: www.fertibank.com

Contatto:Sergio Vicente, +34651852995, sergio@v3rtice.com